recovery italia punti di forza

Recuperare video trasferiti su dvd da nastri 8 millimetri

Purtroppo se ci si affida a dispositivi precari come i dvd ci si può trovare nella situazione di dover recuperare i video trasferiti su dvd da nastri 8 millimetri.
I dvd erano molto gettonati fino a qualche anno fa, ma sono stati sostituiti totalmente da memorie più affidabili come gli hard disk.

Il cliente di oggi ci ha affidato le operazioni per recuperare video di famiglia trasferiti su dvd da nastri 8 millimetri, e custoditi gelosamente nel tempo. Il fotografo che ha eseguito il trasferimento da nastri a dvd ha organizzato i video creando una sola traccia completa di tutti i video presenti nel nastro, va da sè che si mostrava sul dvd come un unico file.
Arrivato al 30% di lettura il dvd si bloccava ed interrompeva la lettura, tentando di ripartire ripetutamente ma senza successo; nell ipotesi più ovvia il dvd si è degradato e non è più riuscito ad avanzare dopo quel 30% segnalato dal programma al nostro cliente.

recuperare video trasferiti su dvd da nastri 8 millimetri

Dvd e pendrive usb poco sicuri: scegliamo l hard disk

Per file come video di famiglia che un tempo riversavamo su nastri come gli 8 millimetri la scelta ricade ancora su questo tipo di supporto, il dvd.
E  opportuno, come per qualsiasi altra memoria, eseguire copie di backup su dispositivi di memoria più affidabili come gli hard disk.

Spesso il dvd viene sostituito da pennette usb perchè ritenute più affidabili ma purtroppo anche qui ci sbagliamo, si tratta in realtà solo di una falsa credenza. Il pendrive usb appare più sicuro perchè non lavora assiduamente come un hard disk sempre collegato al pc per esempio.
Il pendrive nella maggior parte dei casi è destinato ad un uso meno quotidiano rispetto all hard disk, ma più sporadico, ed è per tale motivo che sembra essere più durevole nel tempo.
Se lo stesso pendrive usb fosse utilizzato quotidiamente noteremmo che la sua vita sarebbe decisamente più breve.

Scegliamo la duplice copia di backup

La soluzione quindi qual è per i nostri video masterizzati? L hard disk; non un solo hard disk ma una doppia copia di backup per stare il più sicuri possibile.

Pensate che basterebbe davvero poco per mettere al sicuro dati come vecchi video amatoriali su nastri come gli 8 millimetri, custoditi e salvaguardati per anni.
Sarebbe assurdo perderli perchè riversati su dispositivi poco affidabili come i dvd, sensibili al calore e ai danneggiamenti magnetici.

Recupero dati da hard disk esterni USB

La Nostra societa opera per i servizi di recupero dati da hard disk esterni con collegamento USB. Un hard disk esterno USB puo riscontrare danneggiamenti al livello di box esterno che causa mancato accesso al volume dati, o danneggiamento dell unita interna. Il recupero dati da disco rigido USB con Recovery Italia e possibile.

Recupero dati hard disk Seagate barracuda

Gli hard disk con marchio Seagate sono tra i piu venduti al mondo. Le Nostre tecnologie ci permettono di recuperare dati su hard disk prodotti da Seagate, danneggiati, formattati accidentalmente, che non si avviano piu, non riconosciuti o manomessi. Alcuni di questi supporti registrano un difetto di fabbricazione ormai noto, al livello di firmware, ammesso dalla stessa Seagate, su cui Noi possia

Una diagnosi corretta

Una diagnosi corretta per individuare il problema del vostro hard disk è fondamentale per intervenire successivamente con professionalità e cura.La diagnosi è la fase preliminare più importante per il resto delle procedure tecniche.

La corruzione magnetica negli Hard Disk

La corruzione magnetica di un hard disk può costare molto cara al recupero dei dati; proprio sulla superficie magnetica che sono memorizzati i dati; può danneggiarsi in seguito a cadute e urti. L analisi della superficie magnetica deve essere eseguita esclusivamente in camera bianca.

Recuperare cartelle perse da un NAS da 3 tb

Prima di recuperare alcune cartelle perse da un NAS da 3 tb è opportuno capire esattamente cosa sia accaduto sul dispositivo e cosa possa aver causato la perdita dei dati. Sull’hard disk da 3 tb, contenuto all’interno di un NAS, si erano perse delle cartelle inerenti un album fotografico, dopo aver estratto il disco dal box del NAS stesso.