Data Recovery Heroes.

Recovery Italia® può aiutarVi a risolvere con successo qualsiasi caso di perdita di dati.

preventivo immediato

Guida completa Riparazione Hard Disk Western Digital Esterno My Passport

19/06/2024
BASIC KNOWLEDGE

In questa guida affrontiamo una riparazione di un hard disk Western Digital My Passport.
La riparazione del drive verrà eseguita accedendo al Firmware dell'unità e modificando alcuni parametri di funzionamento impostati di default sul modulo di configurazione.
La riparazione è tuttavia temporanea, in quando un disco che non viene riconosciuto correttamente, che rallenta o che manifesta aree danneggiate non dovrebbe essere utilizzato per salvare dati.

WD My Passport, Fix and Recovery

Introduzione: Gli Hard Disk Western Digital possono essere riparati ?

Gli Hard Disk in generale sono costruiti come oggetti di consumo e benchè possano sopravvivere anni senza alcun problema, sono concepiti per essere utilizzati e poi rottamati.

E' importante sapere che non esistono ricambi ufficiali per hard disk nè progetti pubblicati, nè datasheet di alcun tipo.
Inoltre implementano protocolli "secretati" denominati VSC per la negoziazione con l'interfaccia Firmware non disponibile all'utilizzatore.
Solo organizzazioni o professionisiti specializzati possono interagire con il Firmware di un Hard Disk, in quanto hanno acquistato dei prodotti come PC3000 o MRT molto costosi, messi in commercio da aziende che eseguono reverse-engineering delle tecnologie dei vari produttori tra cui ovviamente Western Digital.

Possiamo riparare quindi il nostro Hard Disk Passport che non funziona o che non viene riconosciuto correttamente ?

Un disco Passport che non viene riconosciuto da windows o che non funziona correttamente non puo' essere riparato, in quanto il danno (ad esempio settori danneggiati) non consente una riparazione.

E' tuttavia possibile attuare dei metodi per eseguire una "riparazione temporanea" per recuperare i dati e metterlo definitivamente a riposo.

Condizioni essenziali per la riparazione ed il recupero di un hard drive WD Passport

Per poter accedere ad un drive Passport ed interagire con il firmware per la riparazione, è necessario che il disco abbia ancora un funzionamento infrastrutturale anche se parziale.
Se il disco produce rumori clic-clac e non viene riconosciuto con il proprio seriale ed il proprio identificativo, il disco necessita di una camera bianca per una ispezione iniziale ed un eventuale intervento di sostituzione della parte meccanica.
Un disco che non viene riconosciuto, non puo' ricevere i comandi VSC menzionati in questa guida e quindi non puo' essere fixato.

Strumenti utilizzati in questa guida

Per interagire e ripararare il WD Passport è necessario disporre di un sistema ChallengerOS e del disco da riparare/recuperare e di un computer dove avviarlo.Puoi usare qualsiasi computer, il nostro suggerimento è di utilizzare un desktop ed una pennetta avviabile con challenger da utilizzare come device di avvio.
Per ottenere ChallengerOS puoi seguire la guida all'installazione di Challenger disponibile qui.

ChallengerOS Live Mode

Una volta che ChallengerOS si è avviato puoi lanciare il software Challenger Rocket disponibile in ogni distribuzione di ChallengerOS.

Rocket Finestra Principale

Prima di collegare il drive da riparare al computer fai click sul pulsante "System Monitor" e fai click su "SysLog Display".
Il primo pulsante disabiliterà eventuali montaggi di file system, il secondo renderà disponibile la console di sistema.

Rilevazione Hard Disk Passport

Una volta verificato il corretto riconoscimento del Disco Passport, premi il tasto "F5" o il pulsante refresh per identificare correttamente il disco

e renderlo disponibile nell'elenco delle devices.

A questo punto selezione il disco WD ( in questo caso WD5000BMVW ) e seleziona l'utility Marvell.

Nota:

La procedura è compatibile con tutti i modelli Western Digital Marvell, SATA e USB.
Sono esclusi solo alcune versioni dove viene implementato un blocco ROM o nei rebrand di dischi HGST ad elio per esempio.

 

Selezione Utility WD Marvell

 

Analisi del Firmware del WD Passport

Una volta che si ha accesso al firmware l'utility Marvell mostrerà molte informazioni sul drive e tenterà automaticamente di accedere alle zone Service Area e RAM.
Molto importante che si verifichi l'accesso al modulo 0x01 ( DIR )
Il modulo 0x01 contiene l'elenco di tutti i moduli firmware del disco Western Digital.
Nel Log se leggiamo "GRANTED" significa che abbiamo accesso corretto al firmware del nostro My Passport Disk.

Controllo Flag Reallocazione

Nel Log principale è possibile verificare automaticamente se la reallocazione è attiva. Se il flag è impostato "CHECK RELOCATION STATUS".
Il Flag di reallocazione puo' essere disabilitato in due modi:

  1. Fix in RAM
  2. Fix su Modulo 0x02 ( config )

 

WD Passport Firmware Display

Accesso alla directory e controllo del modulo 0x32 ( RELO-LIST )

E' molto importante andare a verificare lo stato del modulo 0x32, che contiene i record in coda di reallocazione.
La maggior parte dei problemi di freeze o mancato funzionamento di un hard drive Western Digital è legato proprio alle funzioni di reallocazione delle aree
magnetiche.
Selezionare nel tab inferiore "Modules" ed andiamo a localizzare il modulo 0x32 ( RELO )

Marvell 0x32 Relo List Module

Una volta identificato il modulo possiamo eseguire un check o visualizzarlo.
Un Modulo di reallocazione corretto non contiene records, mentre un disco danneggiato nè ha molti perfettamente riconoscibili.
Se il drive funziona male, risulta lento o si blocca ciclicamente, è possibile che disabilitare le funzioni interne di riallocazione possa rendere la lettura fluida e consenta una acquisizione della device per recuperare i dati contenuti.

Riparazione del Drive WD e procedura di FIX del modulo 0x02

Dal pulsante Tools, o dal menu principale dell'utility Marvell, selezioniamo "Marvell Slow Fix on Config Module".
Questa operazione verrà eseguita in quattro passaggi in modo completamente automatico.

  1. Lettura e backup del modulo 0x02
  2. Patch del modulo 0x02
  3. Scrittura del modulo Fixed
  4. Verifica della avvenuta scrittura e ricalcolo CRC

Fix Western Digital Passport

Se l'operazione è andata a buon fine il sistema mostrerà lo stato del flag di reallocazione in verde "DISABLED".
Challenger Rocket eseguirà una copia di backup del modulo originale e di quello modificato prima dell'upload nel drive.
Il nostro consiglio è quello di salvare questi moduli su altra periferica prima di spegnere il computer ( i backup non sono mai abbastanza ).
A questo punto scollegare la porta USB del disco e ricollegarla per consentire un avvio del disco senza le funzioni di riallocazione attive.

Conclusioni

Gli hard drive Western Digital, Passport, Elements, MY BOOK e tutte le serie SATA, implementano internamente funzioni automatiche di reallocazione, che nel tempo possono "mandare il disco in blocco".Il fatto che il drive rallenti e che venga riconosciuto a fasi alterne potrebbe dipendere proprio dai processi di reallocazione eseguiti in background dalla infrastruttura del disco stessa.
Un disco Passport non riconosciuto correttamente o che manifesta problemi puo' essere riparato provvisoriamente, al fine di recuperare i dati contenuti. Un utilizzo del drive dopo il fixing è fortemente sconsigliato e da evitare.
La procedura di Riparazione del disco WD consente la disabilitazione delle funzioni di scan in background per consentire una lettura della superficie del disco o del file system al fine di recuperare i dati o creare una immagine disco speculare.
Al termine della lettura il drive non dovrebbe essere utilizzato per salvare i dati, in quanto l'esposizione di aree difettose è il risultato di un degrado magnetico che ha una caratteristica di cronicità.

Hai bisogno di aiuto o di maggiori informazioni ?

Contatta il nostro call center o inviaci una richiesta di assistenza a info@recoveryitalia.it. I nostri esperti sono a tua completa disposizione per una consulenza gratuita.

numero verde recovery italianumero verde recovery italia
numero verde recovery italia numero verde recovery italia
Recupero dati da hard disk Wd Elements non visto in Risorse

Recupero dei dati da un hard disk Wd Elements che non viene visto in Esplora Risorse, viene riconosciuto dal sistema operativo ma non visibile tra le periferiche collegate.

Diagnostica ed analisi del filesystem di hard disk Western Digital con ChallengerOS

Diagnostica ed analisi del filesystem di un hard disk Western Digital Passport con sistema ChallengerOS.

Hard disk esterno: WD My Book e SSD Samsung a confronto per il backup dei dati

Abbiamo messo a confronto un hard disk Western Digital My Book con una unit SSD Samsung, vediamo quali sono le caratteristiche di entrambi, e in quali casi opportuno prediligere l?una rispetto all?altra.

Come recuperare i dati da SSD WD Blue SA510 the BLUE BUG

Gli Hard Drive SSD Blue sembrano affetti da un nuovo BUG che abbiamo chiamato the BLUE BUG. Il Drive non viene riconosciuto da nessun computer e adattatore. In questo articolo esaminiamo il bug e illustriamo il metodo di recovery.

Come recuperare i dati da un disco esterno WD My Passport che fa rumore

Hai collegato il tuo disco esterno WD My Passport al computer Windows o MacOS come fai regolarmente e senti dei rumori sospetti? Vediamo pi nel dettaglio quali sono le cause e soprattutto, considerando il rischio di guasti e malfunzionamenti, cosa fare per poter recuperare i file conservati sull?unit esterna.

Come recuperare un hard disk esterno con elettronica o PCB bruciata

Tra i problemi pi gravi a cui potrebbe andare incontro un hard disk, e che pu seriamente mettere a rischio la conservazione dei dati che contiene, c? la bruciatura di alcuni suoi componenti, tra cui la scheda PCB.

Guida al Recupero di un hard Esterno Disk Western Digital con Testine Danneggiate

In questa guida viene illustrato utilizzo delle funzioni di head map per isolare le testine di lettura danneggiate e creare una immagine parziale di un drive Western Digital

Guida al Recupero di un hard Esterno Disk Western Digital con Testine Danneggiate

In questa guida viene illustrato utilizzo delle funzioni di head map per isolare le testine di lettura danneggiate e creare una immagine parziale di un drive Western Digital

POV: hard disk meccanici vs ssd..quale la scelta migliore?

Confrontiamo insieme i pro e i contro degli hard disk meccanici rispetto agli SSD per capire qual è realmente la scelta migliore in base alle tue specifiche esigenze.

Cosa fare se collegando il tuo hard disk compare la scritta boot device not found

Quando compare il messaggio Boot Device Not Found sullo schermo del computer all'avvio, significa che il sistema operativo non è riuscito a trovare il dispositivo di avvio, solitamente l'hard disk sul quale è installato. Questo problema può essere causato da diversi motivi, come un errore nel BIOS che impedisce al computer di rilevare l'hard disk, un cavo danneggiato che collega l'hard disk al

Come recuperare file visibili nel pc  che non si aprono

Hai dei file importanti sul tuo computer,foto irripetibili, documenti di lavoro cruciali o semplicemente quella tesi che stai scrivendo da mesi e all'improvviso... non riesci più ad aprirli.

Recovery Italia® GROUP

DATA RECOVERY SERVICE SRL
Via del Fosso Centroni, 4 Roma (RM)
PIVA.: 14931361001

Sede di Roma Sud

Via del fosso centroni, 4
00118 ROMA
Call Center 39 06 98357672
Email: info@recoveryitalia.it

METRO A ANAGNINA
Sede di Roma Prati

Via Attilio Regolo 19
00192 ROMA
Call Center 39 06 98357672
Email: info@recoveryitalia.it

METRO A LEPANTO
Sede di Milano

Via Dante, 16
21221 Milano
Call Center 39 02 00611518
Email: info@recoveryitalia.it

METRO M3 MISSORI