recovery italia punti di forza

Recuperare dati da Seagate Barracuda con motore danneggiato

Il Laboratorio tecnico interviene oggi per recuperare i dati da un hard disk Seagate Barracuda con motore danneggiato. L'hard disk ha subito una forte caduta e non è più stato possibile avviarlo ed accedere al contenuto.

Descrizione della situazione riscontrata dal cliente

L'hard disk Seagate Barracuda non viene più rilevato dal sistema operativo Windows con cui veniva utilizzato.

L'hard disk ha subìto una forte caduta mentre il cliente operava con alcuni dati su di esso. Durante un'operazione di Copia e Incolla il cliente aveva accidentalmente urtato il pc fisso facendolo cadere. Di lì il Seagate Barracuda non era più ripartito, il sistema non riusciva più a riconoscerlo.

Non mancavano rumori anomali come ticchettii e ronzii irregolari, sintomo di danni meccanici e al motore.

recupero dati hard disk seagate barracuda

La diagnosi in laboratorio

La diagnosi tecnica preliminare ha evidenziato uno scenario tecnico molto complesso sull'hard disk Seagate Barracuda, per cui intervenire con l'obiettivo di recuperare i dati non sarà affatto semplice.

I rumori anomali che il cliente percepiva provenire dal Barracuda ci permettevano subito di ipotizzare un danno meccanico, confermato poi dalla diagnosi preliminare in laboratorio.

Analizzato in Camera Bianca l'hard disk Seagate evidenziava un'irregolarità sul gruppo testine e una mancata equilibratura del motore, una situazione tipo post-caduta.

Come interveniamo per recuperare i dati su un hard disk con motore rotto?

Uno scenario tecnico come quello di oggi non è affatto semplice da banale.
Il livello di complessità nell'andare a recuperare dati da un hard disk danneggiato al livello di motore e di testine è molto consistente.

Essendo l'hard disk caduto il trapianto del gruppo testine è la prima operazione imprescindibile da cui iniziare per recuperare i dati.

Sappiamo che la caduta di un hard disk nel 99% dei casi determina il danneggiamento del gruppo testine, che può essere più o meno grave rispetto all'impatto sulla superficie magnetica del drive. Se le testine impattano in maniera grave sui piatti, queste potrebbero compromettere la riuscita delle operazioni di recupero dati.

recupero dati hard disk seagate barracuda

Valutazioni e conclusioni finali

Quando si opera su un hard disk con testine e motore danneggiati interveniamo in prima fase sul gruppo testine, per poi andare a trattare il sistema di rotazione dell'hard disk. Inevitabilmente una caduta forte come quella subìta dall'hard disk di cui vi raccontiamo oggi coinvolge anche l'area magnetica come ogni situazione in cui il gruppo testine ne esce compromesso.

Il drive di oggi è un Seagate Barracuda ST3400820AS , modello di vecchia produzione, discretamente datato, che sappiamo essere particolarmente sensibile al livello di motore a seguito di una caduta.
Nella maggior parte dei casi di perdita dati a causa di urto, un hard disk come il Barracuda di oggi, la conseguenza più frequente è quella della rottura del gruppo motore, in numero nettamente maggiore rispetto ad un danneggiamento che interessi le sole testine.

Il deterioramento di un hard disk

L’hard disk è composto di tante componenti che sono soggette a deterioramento. Sono meno resistenti di quanto crediamo, o meglio, di quanto vogliono farci credere.

Recuperare dati da un hard disk aperto

Credeteci: questa è la storia più vecchia del mondo informatico e del recupero dati: l'hard disk aperto senza competenza alcuna è quello che purtroppo tanti utenti ancora si addentrano a fare, e quanti ancora lo faranno!

Recuperare dati da WD10EAVS caduto da acceso

L'hard disk di oggi è un Western Digital da 3.5” utilizzato come hard disk interno di una macchina Windows, della capacità di un terabyte, un modello WD10EAVS.