recovery italia punti di forza

Recuperare dati da hard disk esterno usb instabile

Parliamo di recuperare dati da un hard disk esterno usb instabile dopo che quest ultimo ha subìto uno sbalzo di corrente che impedisce qualsiasi collegamento ai dati e al drive usb stesso.

Lo sbalzo di tensione ha causato corto circuito sull'hard disk esterno usb

Durante un forte temporale, non essendo collegato il pc ad alcun gruppo di continuità, questo ha subìto un forte sbalzo di corrente che ha provocato lo spegnimento improvviso e brusco del computer.

L hard disk esterno usb si è dimostrato immediatamente instabile, con un funzionamento che potremmo definire "ad intermittenza" che potrebbe essere ben più compromettente per i dati di un hard disk che si è bloccato definitivamente, perchè, nel tentativo di farlo ripartire ogni volta che questo si accende, lo esponiamo continuamente a seri e continuativi rischi per i dati e per il drive.

recupero dati hard disk esterno usb

Per recuperare i dati da un hard disk esterno usb instabile dopo uno sbalzo di corrente dobbiamo prima di tutto esaminare e tenere presente la situazione che ha portato a tale scenario, e ciò che l utente ha tentato sull hard disk dopo la perdita dei dati.

Lo scenario esatto dell hard disk usb instabile dopo il brusco spegnimento è il seguente: l hard disk talvolta si avvia, funziona ad intervalli intermittenti, si accende, ma si surriscalda in maniera anomala e si spegne, per poi ripartire se sollecitato dall utente (si tratta però di forzature e quindi di continui rischi).
La connessione intermittente dell hard disk ha creato non poche problematiche al livello elettrico sull hard disk esterno usb.

Una volta dettagliato lo scenario tecnico da cui partire per recuperare i dati dall hard disk usb esterno instabile, la prima operazione da eseguire è quella di estrazione dal box che lo contiene ed andare ad intervenire sull elettronica.

I dati potrebbero essere compromessi?

Mai e poi mai connettere l hard disk una volta estratto dal box in maniera pura , ovvero mai accendere l hard disk senza strumentazioni di recupero dati professionali.
Ogni accensione dell hard disk usb esterno potrebbe essere estremamente compromettente per il disco e per i dati contenuti in esso.

Generalmente, se non si riscontrano problematiche al livello di superficie magnetica l integrità dei file non dovrebbe uscirne compromessa.
Quando un hard disk esterno usb instabile, o qualsiasi altra tipologia di hard disk ha problematiche di livello elettrico non si riscontrano grandi difficoltà riguardo la fruibilità dei file, salvo situazioni in cui lo shock elettrico ha causato anche danno alle testine.

Sappiamo che le testine, fluttuando alla distanza di un velo d aria dai piatti della superficie, non appena l hard disk usb subisce uno shock, queste, se in funzione, potrebbero schiantarsi sull area magnetica ed andare a graffiare in maniera più o meno grave l area stessa, minando così l integrità dei file.

Recuperare dati da un hard disk Maxtor che non gira

L’hard disk Maxtor di oggi gira a tratti, o meglio, alcune volte lo si sente girare, altre volte non emette alcun cenno che faccia pensare che sia in funzione. Viene regolarmente riconosciuto dal sistema e viene visto come periferica in Risorse del Computer.

Recuperare dati da hard disk Western Digital non inizializzato

Un disco non inizializzato ha quindi problemi ad essere riconosciuto dal sistema; prima di tutto, per non peggiorare la situazione tecnica che poi quando si vanno a recuperare i dati dall’hard disk Western Digital non inizializzato si andrà a presentare, è opportuno non formattare il disco, non non inizializzarlo.

Recuperare dati da un hard disk non visto dal bios e dal sistema operativo

Quando un hard disk non viene riconosciuto dal bios e neanche dal sistema operativo ciò che si mostra all'utente è la schermata nera che generalmente, almeno una volta, hanno visto tutti gli utenti, o almeno sanno a quale situazione ci riferiamo.