Data Recovery Heroes.

Recovery Italia® può aiutarVi a risolvere con successo qualsiasi caso di perdita di dati.

preventivo immediato

Recuperare Dati da Smartphone caduto in mare: Samsung S23 immerso per 48 ore

24/06/2024
BASIC KNOWLEDGE

La caduta in mare di uno smartphone è un evento molto più frequente di quanto ci si aspetti.
Il telefoni moderni supportano un contatto o immersione in acqua, ma solo fino ad una certa pressione.
La penetrazione di acqua salata puo' creare danni molto gravi ai componenti elettronici ed una riparazione molto spesso non è possibile.

Samsung Caduto da Barca ormeggiata

Il Samsung S23 Ultra caduto in mare nel porto

Mentre si trovava nel porto il proprietario del Samsung S23 ha visto il proprio smartphone cadere in acqua da acceso ed ha dovuto attendere l'intervento di un subacqueo prima di poterlo riavere.
Naturalmente nei casi di immersione prolungata in acqua la scheda madre del telefono subisce danni a moltissimi componenti ed una diagnosi al fine di procedere ad una riparazione potrebbe rivelarsi impraticabile.

Samsung Caduto in mare

Ecco come si presentava lo smartphone caduto in mare dopo 48 ore di immersione

Chip OFF su Samsung S23 Caduto in mare

Nei casi in cui la scheda madre del telefono avesse un danno tanto grave da precluderne la riparazione, il Chip-OFF, ovvero l'estrazione e la lettura della memoria del Telefono dopo il processo di desoldering è certamente il metodo più efficace e risolutivo per il recupero dei dati.
E' infatti molto raro che la memoria interna del telefono si danneggi con un contatto con liquidi. In tutti i casi affrontati di flooding su smartphone il chip-off ha sempre consentito il recupero dei dati.

CHIP OFF da memorie criptate

Tutti gli smartphone moderni con sistema operativo Android superiore al 6.0 implementano una infrastruttura FDE, che prevede l'encryption dei dati utente, con la localizzazione della chiave per la decifratura in una trusted zone.
Essendo il Samsung S23 equipaggiato con una versione moderna di Android, il chip off non risulterebbe efficace nel restituire i dati contenuti nel telefono. La memoria recuperata risulterebbe criptata e la decryption impossibile.

Motherboard Samsung caduto in acqua

Rebuild: La ricostruzione del telefono su infrastruttura Naked

Essendo la chiave di encryption contenuta ed insita nei sistemi operativi di nuova generazione, in tutti i casi in cui la scheda madre non fosse riparabile è possibile applicare il metodo del rebuild, che prevede la ricostruzione completa del file system attraverso la lettura a basso livello della nand.
Tale processo implica l'utilizzo di metodologie molto delicate, dalla fase di desoldering a quella di lettura e calcolo della decryption della memoria durante l'avvio del telefono.

Il Rebuild implica necessariamente, una fase di preriscaldamento graduale per salvaguardare le flash memories dello smartphone che risultano essere molto sensibili a shock termici.

Le fasi successive riguardano la rimozione sicura del coating glue, dei collanti speciali applicati dal produttore sulle memorie per proteggerle da agenti esterni e garantire il contatto con la pcb.

Samsung S23 Avvio

Samsung Caduto in acqua, un lieto fine

Anche questo smartphone è stato reso recuperabile con la procedura del rebuild.
Essendo le memorie criptate,il rebuild è l'unica strategia efficace applicabile per poter avere accesso ai dati.
Il rebuild di uno smartphone danneggiato a livello motherboard, se in qualche modo riproduce il processo di fabbricazione originale, non è e non puo' essere considerata una riparazione.
Uno smartphone ricostruito non puo' essere considerato utilizzabile e non è possibile conoscerne il tempo di sopravvivenza.
Il processo del Rebuild deve essere inteso esclusivamente come metodo per ottenere accesso ai dati al fine di eseguire un backup.

Hai bisogno di aiuto o di maggiori informazioni ?

Contatta il nostro call center o inviaci una richiesta di assistenza a info@recoveryitalia.it. I nostri esperti sono a tua completa disposizione per una consulenza gratuita.

numero verde recovery italianumero verde recovery italia
numero verde recovery italia numero verde recovery italia
Recuperiamo il tuo smartphone Samsung anche se distrutto!

Il tuo samsung distrutto?caduto dal quinto piano?caduto in mare o in piscina? Recovery Italia lo recupera! Avanzatissime tecnologie e mesi di studio hanno reso possibile tutto ci. Recovery Italia oggi in grado di recuperare i dati anche da telefoni completamente distrutti, leggendo direttamente la memoria del dispositivo.

Recuperare dati da una scheda madre Samsung

Recovery Italia in grado di recuperare i dati dal tuo smartphone Samsung, anche quando ha subto un grave danneggiamneto fisico, come una caduta, uno schiacciamneto o la caduta in acqua. Recovery Italia in grado di intervenire anche esclusivamente sulla scheda madre del tuo Samsung che nessuno riuscito a riparare.

Recuperare dati da un Samsung J7 con cript dei file

Certamente la situazione di codifica dei file non ha nulla a che fare con l?utente che utilizza il dispositivo, se non perch l?utente, come richiesto dal dispositivo, ha solo eseguito l?aggiornamento del sistema operativo Android passando all?ultima versione, che, evidentemente, quella che prevede questa funzione di cript dei file.

Recupero dati telefono Samsung non funzionante dopo caduta

Quanti utenti ogni giorno hanno a che fare con telefoni caduti? Soprattutto i pi moderni smartphone sono spesso vittime di cadute e urti visto che sono ormai prolungamenti del nostro corpo! Vediamo cosa facciamo per il recupero dati da un telefono Samsung non funzionante dopo una caduta accidentale.

Guida al Recupero di un hard Esterno Disk Western Digital con Testine Danneggiate

In questa guida viene illustrato utilizzo delle funzioni di head map per isolare le testine di lettura danneggiate e creare una immagine parziale di un drive Western Digital

POV: hard disk meccanici vs ssd..quale la scelta migliore?

Confrontiamo insieme i pro e i contro degli hard disk meccanici rispetto agli SSD per capire qual è realmente la scelta migliore in base alle tue specifiche esigenze.

Cosa fare se collegando il tuo hard disk compare la scritta boot device not found

Quando compare il messaggio Boot Device Not Found sullo schermo del computer all'avvio, significa che il sistema operativo non è riuscito a trovare il dispositivo di avvio, solitamente l'hard disk sul quale è installato. Questo problema può essere causato da diversi motivi, come un errore nel BIOS che impedisce al computer di rilevare l'hard disk, un cavo danneggiato che collega l'hard disk al

Come recuperare file visibili nel pc  che non si aprono

Hai dei file importanti sul tuo computer,foto irripetibili, documenti di lavoro cruciali o semplicemente quella tesi che stai scrivendo da mesi e all'improvviso... non riesci più ad aprirli.

Recovery Italia® GROUP

DATA RECOVERY SERVICE SRL
Via del Fosso Centroni, 4 Roma (RM)
PIVA.: 14931361001

Sede di Roma Sud

Via del fosso centroni, 4
00118 ROMA
Call Center 39 06 98357672
Email: info@recoveryitalia.it

METRO A ANAGNINA
Sede di Roma Prati

Via Attilio Regolo 19
00192 ROMA
Call Center 39 06 98357672
Email: info@recoveryitalia.it

METRO A LEPANTO
Sede di Milano

Via Dante, 16
21221 Milano
Call Center 39 02 00611518
Email: info@recoveryitalia.it

METRO M3 MISSORI