recovery italia punti di forza

Recupero dati da hard disk con messaggio di errore

Vediamo cosa intendiamo quando ci riferiamo a procedure di recupero dati da hard disk con messaggio di errore.
Il messaggio di errore i/o (input/output) può riferirsi a tante situazioni di malfunzionamento del drive che andremo a definire con la diagnosi preliminare.

Sintomatologia

L' hard disk viene correttamente rilevato dal sistema operativo ma dopo alcuni minuti, successivamente al comando di accedere alle directory, e quindi alle cartelle, oppure nel tentativo di copiare uno o più file, impiega alcuni minuti per apparire poi il messaggio di errore i/o.

Recupero dati hard disk con messaggio di errore

Il cliente ha tentato di leggere il drive più volte ma senza arrivare a risultati positivi. Ha provveduto ad avviare una diagnosi con il sistema diagnostico previsto dalla casa produttrice del drive Western Digital, che ha evidenziato un hard disk perfettamente integro e funzionante.

L'hard disk non ha subìto urti, sbalzi di tensione evidenti, o colpi.

Nessuna componente è stata sostituita, nè l'hard disk è stato operato in alcuna maniera, casalinga o non.

Diagnosi tecnica di laboratorio

La diagnosi preliminare ha evidenziato uno stato di non danneggiamento delle componenti meccaniche ed elettriche del drive, si conferma dunque l'assenza di danni conseguenti da urti e cadute, nonchè il passaggio di sbalzi di tensione.

La causa del malfunzionamento del drive e della comparsa del messaggio di errore i/o è da rintracciarsi al livello di errori logici, e quindi di settori danneggiati.

Attività tecniche eseguite in laboratorio

Un hard disk con il messaggio di errore i/o che si avvia regolarmente e viene riconosciuto è un hard disk che ha settori danneggiati ma non nella parte iniziale che nè impedirebbe l'avvio.

L'hard disk viene gestito dal sistema per poi andare in blocco quando incontra gli errori sui settori.

recupero dati da hard disk con messaggio di errore

In casi come questo l'hard disk viene sottoposto ad una procedura di lettura con software e strumentazioni professionali e specifici che permettono di leggere solo i settori integri e di saltare quelli danneggiati così da ottenere una lettura che sia il più completa possibile considerate le zone danneggiate.

Valutazioni e conclusioni finali

Uno scenario in cui l'hard disk viene riconosciuto dal sistema operativo ma mostra il messaggio di errore i/o è dovuto all'usura del dispositivo. L'hard disk di oggi è stato utilizzato per anni, seppure in maniera irregolare perchè destinato ad uso domestico, non quotidiano quindi.

La comparsa del messaggio di errore i/o mostrato dall'hard disk nel caso di oggi è dovuta alla presenza di settori dell'area magnetica danneggiati.
Tali settori non si trovano nelle zone iniziali dunque non hanno impedito al drive di partire ed essere rilevato dal sistema, ma di lavorare correttamente in seguito, durante l'ordinario utilizzo.

Andando evidentemente a cliccare per l'accesso ad alcune cartelle veniva richiesto l'accesso proprio ai settori danneggiati che quindi nè bloccavano la corretta interpretazione.

Recuperare dati da hard disk esterno caduto non leggibile

Recupero dati da un hard disk esterno usb non leggibile dal sistema dopo aver subìto una forte caduta. In diagnosi l'hard disk risulta danneggiato meccanicamente in maniera molto grave. Riusciremo a recuperarare i dati?

Recuperare dati persi da disco Toshiba MQ01UBD100 non visto dal computer

Abbiamo bisogno di recuperare dati persi da un disco Toshiba MQ01UBD100 non visto dal computer poichè questo viene riconosciuto solo se connesso alla tv. Strano vero?

Il degrado magnetico di un hard disk

Gli Hard disk drives di tipo elettromeccanico sono progettati su un fenomeno elettromagnetico denominato GMR magneto resistenza gigante. A differenza di quello che la maggior parte dei consumatori possa pensare un hard disk si degrada nel tempo.