recovery italia punti di forza

Recuperare dati da un hard disk che non riconosce il filesystem

Vediamo perchè può verificarsi che di un hard disk regolarmente connesso non sia correttamente riconosciuto il filesystem. Perchè si verifica una situazione come questa? Cosa può determinare un evento del genere?

Sintomatologia

L'hard disk è un'unità esterna con presa usb della Lacie.
L'hard disk non ha mai mostrato particolari problematiche di riconoscimento, o di inserimento dati, ed è stato sempre destinato al backup del pc principale di uso domestico.
Non ha subìto urti apparenti oppure colpi che possano aver determinato lo scenario in cui si è verificata la perdita dei dati.

Regolarmente connesso al Pc Windows a cui veniva da sempre collegato, l'hard disk Lacie ha cominciato improvvisamente a mostrare qualche anomalia, veniva riconosciuto con cadenza non più regolare dal sistema; spesso si rendeva necessario disconnetterlo per poi riconnetterlo nuovamente.

recupero dati hard disk che non riconosce il filesystem

L'ultima volta in cui è stato connesso al Pc, veniva rilevato ma come unità "raw", ovvero non veniva correttamente rilevato il filesystem del disco. Andando a verificare dalla finestra di Gestione Disco.

Il computer riconosce che vi è una periferica collegata, ma non riesce ad accedervi.

Questa la dinamica in cui si sono persi i dati dall'hard disk di cui non veniva più riconosciuto il filesystem, come illustrato dal nostro cliente.

Diagnosi preliminare sull'hard disk

La diagnosi preliminare ha evidenziato una situazione che in realtà dallo scenario descritto dal cliente non ci aspettavamo del tutto. Vi spieghiamo di seguito il motivo per cui tecnicamente ci aspettavamo un danneggiamento o una corruzione diversi da quelle rilevate.

Sull'hard disk di cui non si riconosce il filesystem è stato rilevato un danno meccanico e una corruzione estesa della superficie magnetica. Pensiamo quindi ad un degrado o deterioramento dell'hard disk che possa aver determinato anche la situazione che si è trovato a gestire l'utente.

Recuperare i dati

Il recupero dei dati in tali condizioni implica l'apertura e l'intervento sul drive in camera bianca.

recupero dati hard disk

Le operazioni cui dovrà essere sottoposto l'hard disk sono quelle di trapianto del gruppo testine e di analisi e lettura della superficie magnetica corrotta.

Con un hard disk in tali condizioni non possiamo azzardare ipotesi circa la potenzialità di recupero dei dati. La corruzione dell'area magnetica non è affatto da sottovalutare.

Conclusioni e valutazioni finali

Generalmente quando di un hard disk non viene riconosciuto il filesystem e viene definito come filesystem raw in linea di massima è dovuto ad un danneggiamento della partizione o comunque all'impossibilità di montarla regolarmente.

E' un evento molto raro, anzi azzarderemmo a definirlo più che anomalo, che un hard disk danneggiato al livello di testine venga riconosciuto correttamente per poi essere definito con un filesystem raw. In linea generale l'hard disk non viene rilevato.

Recupero dati da hard disk con pcb e testine danneggiati

Recuperare i dati da un hard disk non rilevato dal sistema, con pcb ko e gruppo testine danneggiato. L'hard disk non viene rilevato dal sistema operativo.

Recuperare dati da hard disk usb caduto collegato al pc

Recuperare dati da un hard disk usb collegato al Pc, caduto. L'hard disk ha subito una caduta mentre era collegato al pc via cavo usb, al primo tentativo è poi ripartito per poi fermarsi definitivamente.

Recupero dati hard disk Seagate usb non visibile in Risorse

Recupero dati da hard disk Seagate usb non visibile in Risorse del Computer. Dopo un riavvio del pc l'hard disk usb non è stato più rilevato dal sistema operativo.