recovery italia punti di forza

Perdita di dati da NAS

Utenti di ogni categoria, aziende e privati, scelgono i sistemi NAS come sistema di archiviazione dati.

Potremmo pensare al NAS come un grande hard disk esterno per la condivisione di dati in rete. Si tratta in effetti di hard disk esterni che lavorano connessi ad un network, dove utenti che fanno parte della stessa rete sono autorizzati a connettersi ed accedere ai dati contenuti nel sistema NAS.

I NAS si differenziano in varie categorie in base al numero delle unità disco che vi sono all’interno; possono andare da un hard disk singolo di rete, a due nei RAID 0 o RAID 1, ad aumentare con configurazioni RAID differenti in numero di hard disk e più complesse.

data recovery nas

Tra i NAS di uso più comune, sia in ambiente lavorativo che domestico, troviamo Buffalo, DLink, QNAP, LaCie, WD, Netgear e Seagate.

Vediamo nella prossima parte del nostro post quali sono le cause più frequenti di perdita dati da sistemi di rete NAS.

NAS Failures: principali cause di perdita dati da NAS di rete

Prima di vedere insieme le principali cause di perdita dati dai sistemi NAS, occorre una precisazione obbligatoria. I NAS altro non sono che sistemi di rete che basano l’archiviazione dati su comuni memorie come gli hard disk singoli a cui siamo da sempre abituati. Potremmo pensare al NAS come a un box esterno che contiene uno o più dischi. Il numero di dischi che fanno parte del NAS variano in base all’assemblaggio RAID che si è scelto.

Le principali cause di perdita dati sono quindi legate alle stesse origini per cui si perdono i dati dagli hard disk. Sappiamo ormai che esistono cause di natura tecnica, che può essere un difetto di fabbrica o l’usura dell’hard disk, o cause provocate dalla nostra negligenza, come l’assenza di unità di backup aggiuntive o la più comune caduta.

A meno che dunque i vostri dati abbiano scarsa importanza o non sarebbe un problema rinunciarvi, per i NAS vale la regola del “non fai da te”, vale a dire che occorre sempre scegliere esperti che vi possano consigliare come recuperare a rischio zero i dati dal vostro NAS, e magari consigliarvi un assemblaggio migliore e meno rischioso, più adatto all’uso che ne volete fare.

Torniamo alle cause di danneggiamento del nostro NAS.

· Errori di configurazione nel NAS: in questo caso il device NAS può perdere i suoi criteri di configurazione e quindi di gestione delle attività di writing e reading di files e cartelle, ed “impazzisce” nel senso più letterale del termine. Per intervenire in un caso come questo è necessario ricostruire la configurazione originale del NAS. Ricostruire il NAS con una configurazione errata causa la perdita definitiva dei dati contenuti al suo interno.

· Una o Più unità disco in fault nel NAS: può succedere, come nell’assemblaggio RAID 5, che un hard disk in fault non venga segnalato subito, dal momento che il sistema così assemblato permette di funzionare anche con una unità in fault. E’ dunque il secondo disco in fault la causa scatenante del mancato funzionamento corretto del NAS fino al crash del sistema. In questi la riuscita delle operazioni di recupero dati dal NAS è decisamente legata al recupero dei dati da almeno una unità.

· Danneggiamento del Controller del NAS: il controller che gestisce il NAS non funziona più regolarmente. In questo caso i dati restano inalterati ma non risultano interpretabili. Per

recuperare i dati è necessario ricalcolare l’algoritmo alla base dei dati, lavoro estremamente complesso, e decodificarli. Generalmente il recupero dei dati dal NAS ha notevoli possibilità di successo; come abbiamo visto il successo del recupero dati è legato in parte al tipo di assemblaggio RAID all’interno del sistema NAS, in parte alla modalità di perdita dei dati. Riteniamo dunque valide le stesse regole che consideriamo per gli hard disk.

Hai bisogno di aiuto o desideri una consulenza ?
Puoi contattare il nostro staff tecnico all'indirizzo info@recoveryitalia.it o al nostro call center:
Numero Verde: 800.178.951

Recupero dati Server QNAP

Recovery Italia interviene per il recupero dei dati su qualsiasi sistema NAS di rete. Possiamo intervenire su tutti i sistemi QNAP, prodotti professionali ma che sono affetti dalle problematiche comuni a tutti i sistemi server, assemblati in sistemi Raid.

Recupero dati NAS e storage di rete

Recovery Italia puo recuperare dati da sistemi NAS (Netword Attached Storage) di qualsiasi produttore, e con qualsiasi sia la causa della perdita dei dati. Il NAS e un sistema che puo essere dotato di una o piu unita disco, uno storage di rete, generalmente usato per la condivisione di file multimediali tra piu postazioni mediante la rete.

Recupero dati Raid 5

Il Nostro servizio professionale per il recupero dei dati da un sistema di hard disk assemblato in Raid 5, con qualsiasi algoritmo di rotazione. Possiamo recuperare dati da Raid 5 formattati,con unita disco danneggiate, non riconosciuti dal sistema o con partizione persa

Recupero dati da File System VMWARE

Recovery Italia interpreta e risolve problemi di perdita dati da sistemi di macchine virtuali come VMware, assicurando il massimo del risultato da questi particolari sistemi.

NAS di Rete, come funzionano e come proteggersi da una perdita di dati

Tutta la verità sui NAS di rete, come funzionano, come sono progettati, quali sono i file system utilizzati, vantaggi ,svantaggi , rischi e come evitare pericolose perdite di dati.