recovery italia punti di forza

Recuperare i dati da un RAID 0 con un disco segnalato in fault dal controller

Non sempre è possibile recuperare i dati da un RAID 0 con un disco segnalato in fault dal controller perchè, vedremo meglio in seguito, le caratteristiche intrinseche del RAID 0 non lo permettono.

Qualche precisazione sul RAID 0 e sullo striping

Il RAID 0 consente di unire due o più dischi per vederli come uno spazio unico come se fossero un solo disco e quindi un solo volume. I dati vengono scritti in segmenti secondo lo striping previsto da questo livello di RAID, e spezzattati su tutte le unità disco che compongono il sistema. E  per tale motivo che si consiglia di utilizzare dischi della stessa tipologia, anche stesso anno di produzione e modello per far sì che siano perfettamente allineati.

recupero dati raid

Il rischio di perdita dati sul RAID 0

Il RAID 0 viene scelto al fine di aumentare le prestazioni in termini di velocità di lettura e scrittura dei dati sul sistema; nonostante le alte performance del RAID  però, queste non lo rendono immune da eventuali rischi. Primo tra tutti i rischi è quello della perdita dei dati: basta il danneggiamento di uno dei dischi per significare perdita dei dati. Il motivo è facilmente immaginabile: se i file vengono distribuiti in maniera segmentata per tutta la capacità dei dischi il file non può recuperarsi in maniera totale da un solo disco. Perdere uno dei dischi significa rompere la catena di salvataggio dei file.

Quando il controller segnala un'unità in fault sul RAID 0

Il caso di cui parliamo oggi è quello di un RAID 0 formato da due hard disk di diversa tipologia e di diverso modello; si trattava di un hard disk Seagate e un hard disk Hitachi; uno dei dischi veniva segnalato come fuori uso, lampeggiava la spia rossa che indica lo stato di fault del dispositivo. Certamente la differenza di modello di hard disk non gioca a favore del RAID, perchè, possiamo facilmente intuirlo, dischi differenti, in termini di produttore e modello, hanno caratteristiche e prestazione differenti quindi potrebbero rompere la sintonia del sistema RAID e mandarlo fuori uso per conflitto.

In questo caso vi era un ulteriore particolarità: nonostante uno dei dischi veniva rilevato come danneggiato in fault dal controller del RAID in realtà non vi era un danneggiamento tale da farci temere per la riuscita delle operazioni di recupero dati. Se letto a basso livello e con le strumentazioni professionali di recupero dati non vi sono particolari problemi per recuperare i dati dal RAID 0 nonostante il disco segnalato in fault. In questo caso è evidente che si trattava di una anomalia al livello di controller e non propriamente grave sull hard disk.

Recupero dati NAS e storage di rete

Recovery Italia puo recuperare dati da sistemi NAS (Netword Attached Storage) di qualsiasi produttore, e con qualsiasi sia la causa della perdita dei dati. Il NAS e un sistema che puo essere dotato di una o piu unita disco, uno storage di rete, generalmente usato per la condivisione di file multimediali tra piu postazioni mediante la rete.

Recupero dati Raid 5

Il Nostro servizio professionale per il recupero dei dati da un sistema di hard disk assemblato in Raid 5, con qualsiasi algoritmo di rotazione. Possiamo recuperare dati da Raid 5 formattati,con unita disco danneggiate, non riconosciuti dal sistema o con partizione persa

Recupero dati Raid 1

Interveniamo per le procedure di recupero dati da sistemi di hard disk assemblati in sistemi Raid di livello 1, in tutti i casi di perdita dei dati, per danneggiamento delle unita disco, formattazioni, perdita della partizione, mancato riconoscimento del sistema, danneggiamento del Server o del NAS