recovery italia punti di forza

Il recupero dei tuoi dati dipende solo da te!

In un laboratorio tecnico si sa, se ne vedono di tutti i colori.

Una corretta diagnosi di un dispositivo che non funziona più correttamente, rimane il primo passo verso un recupero di successo.

Sono molti gli hard disk che arrivano in laboratorio con scenari che fanno accapponare la pelle. Un disco analizzato da “amici esperti” o da negozi che vendono servizi di assistenza pc, non produce nella maggior parte risultati buoni, anzi.
Si sta sviluppando sempre più la tendenza del fai-da-te che, se in molti ambienti può anche essere risolutiva a costo zero, questo non avviene per le attività specialistiche.

Facciamo un piccolo esempio nel campo medico.

recuperare i dati con una diagnosi corretta

Di fronte ad un piccolo sintomo di malessere cosa si fa?Inizialmente si attende la risoluzione spontanea del problema, altrimenti di fronte al persistere della condizione si dovrebbe consultare un medico di base, che a sua volta potrebbe dare una terapia o rimandare tutto allo specialista.
Cosa accade invece ormai nella maggior parte dei casi? Il paziente cercherà una terapia fai-da-te sul web, si spaventerà dei risultati ottenuti su Google, fino magari al peggioramento del suo stato di salute.

Cosa vuole indicare questo piccolo esempio?Il web è una piattaforma priva di frontiere e filtri.
Tutti possono scrivere qualsiasi cosa e rimanere assolutamente anonimi. Ci si può accingere a scrivere articoli su un ramo specialistico, senza nessun tipo di Know-how e senza subire la correzione da parte di nessuno. Questo significa che molte delle informazioni che circolano sul web possono essere fasulle e in alcuni casi potrebbero provocare danni enormi.

Ecco perchè in alcuni casi vediamo approdare nei nostri laboratori hard disk privi di label (le etichette esterne che contraddistinguono il modello del drive, il serial number, ecc), PCB privi di viti, sigilli di garanzia rimossi, a volte ci vediamo recapitare anche solo pezzi sciolti di un hard disk (che possiamo appendere in bacheca per bellezza!).
Gli hard disk sono dispositivi prodotti per non essere riparati.

Le aziende che recuperano dati da hard disk danneggiati sono in grado di eseguire alcune operazioni specifiche, grazie alle strumentazioni, ma ancor di più grazie all’esperienza pluriennale in questo campo.

Esattamente come gli smartphone, anche gli hard disk vengono prodotti secondo progettazioni sempre più innovative. Quello che magari si può affermare di vecchi modelli, non può essere fatto per drive di nuova concezione. Gli studi vanno avanti, in maniera direttamente proporzionale, alla stessa tecnologia.
Veniamo quindi al punto focale della nostra riflessione.
Gli hard disk non sono tutti uguali. Alcuni sono estremamente preziosi, altri meno. Questo dipende non certo dalla loro marca o modello, bensì dal loro contenuto. Nel caso in cui si presenti un malfunzionamento dell’hard disk, dobbiamo sempre bene tenere a mente il suo contenuto e gli eventuali rischi che corriamo, facendo scelte errate. La prima diagnosi di un drive deve essere necessariamente effettuata da uno specialista, che riscontrarà il reale problema dell’unità. Tentativi bonari per far riprendere l’attività al disco potrebbero infatti renderlo irrecuperabile per sempre.
Scegli il tuo centro di fiducia, rivolgiti sempre ad esperti nel settore: un recupero dati di successo parte proprio da qui.