Data Recovery Heroes.

Recovery Italia® può aiutarVi a risolvere con successo qualsiasi caso di perdita di dati.

preventivo immediato

Formattare una chiavetta usb in Windows

03/01/2022
BASIC KNOWLEDGE

Possiamo perdere i dati perchè formattiamo una chiavetta usb senza salvarli, oppure perchè questa ci chiede la formattazione e quindi non riusciamo più ad accedervi. In entrambi i casi è possibile intervenire e sottoporre la chiavetta usb ad operazioni tecniche di data recovery che vanno a ricostruire l’alberatura persa dei file e a recuperare tutto il contenuto della memoria.

Oggi vediamo però come formattare una chiavetta usb, in ambiente Windows.

Perchè formattare una chiavetta usb?

Prima di tutto vediamo perchè dovremmo formattare la nostra chiavetta usb.
Solitamente questa è la soluzione che adottiamo quando il nostro pendrive non funziona più come dovrebbe, si mostra lento, risponde in maniera lenta o non risponde ai comandi, il trasferimento dei dati non è possibile o si interrompe, la copia non è praticabile o impiega tempi insostenibili...Queste sono le ragioni più comuni e più frequenti per cui potremmo procedere con il formattare una chiavetta usb con Windows, come si fa con i computer.

formattare chiavetta usb windows

Ricordiamo però che la formattazione della chiavetta usb implica la perdita dei dati al suo interno. Prima di formattarla dunque, qualora questa fosse ancora funzionante e ce ne desse la possibilità, procediamo a trasferire i dati contenuti sulla chiavetta e metterli al sicuro.

Attenzione: se la chiavetta usb chiede la formattazione, oppure se il trasferimento dei dati non fosse possibile a causa di tempi troppo lunghi, o, ancora, presenti messaggi di errore da sistema, è decisamente meglio non procedere alla formattazione e fermarsi perchè possono aiutarci solo le operazioni di recupero dati professionale su chiavetta usb.
Qualora la formattazione fosse già stata avviata e vi siate resi conto di non aver salvato i vostri dati è comunque necessario l’intervento di esperti del data recovery, che si troveranno a gestire uno scenario ben più complesso, dovuto al risultato della formattazione e della frammentazione dei file dovuti alle sue conseguenze.

Come avviare la formattazione della chiavetta usb con Windows

Per formattare la chiavetta usb in Windows basta l’utility che si trova in tutti i pacchetti Microsoft.

Dopo aver collegato la chiavetta usb al Pc, la andiamo ad aprire con Esplora Risorse e scorriamo fino all’unità che vogliamo formattare (fate attenzione a selezionare con esattezza l’icona che si riferisce all’unità che vogliamo formattare!)

recuperare chiavetta usb Windows

Cliccando con il pulsante destro sulla nostra chiavetta usb selezioneremo la voce Formatta e poi la tipologia di filesystem che più risponde alle nostre esigenze tra quelli proposti: FAT32, exFAT, NTFS.

Vediamo le differenze tra i 3 filesystem:

Selezionato il filesystem, con il campo Etichetta volume, scegliamo il nome per la chiavetta usb, e selezioniamo il livello di formattazione che vogliamo eseguire tra i due previsti:

Hai bisogno di aiuto o di maggiori informazioni ?

Contatta il nostro call canter o inviaci una richiesta di assistenza a info@recoveryitalia.it. I nostri esperti sono a tua completa disposizione per una consulenza gratuita.

numero verde recovery italianumero verde recovery italia
numero verde recovery italia numero verde recovery italia
Recupero dati da hard disk formattato da Windows a Mac

Come recuperare dati da un hard disk formattato da Windows a Mac? Le operazioni per recuperare i dati quando stato modificato il filesystem.

Recuperare dati da pendrive dopo tentata  formattazione

Parliamo di ?tentata formattazione? poich l?operazione non andata a buon fine evidentemente e ci troviamo a dover intervenire per gestire la perdita dati; andiamo a vedere come recuperare dati da pendrive dopo tentata formattazione.

Come recuperare i dati da un disco Lacie che non funziona più

I dischi rigidi esterni Lacie sono tra i prodotti più apprezzati da coloro che hanno bisogno di archiviare e trasferire dati in modo rapido e sicuro. Grazie alla loro velocità e funzionalità, questi dispositivi si sono guadagnati infatti la fiducia di utenti di ogni tipo, dalle famiglie ai professionisti. Può capitare, però, che nel corso del loro ciclo di vita possano presentino delle pr

Come recuperare i dati da un disco esterno WD My Passport che fa rumore

Hai collegato il tuo disco esterno WD My Passport al computer Windows o MacOS come fai regolarmente e senti dei rumori sospetti? Vediamo più nel dettaglio quali sono le cause e soprattutto, considerando il rischio di guasti e malfunzionamenti, cosa fare per poter recuperare i file conservati sull’unità esterna.

Come recuperare i dati da SSD WD Blue SA510 the BLUE BUG

Gli Hard Drive SSD Blue sembrano affetti da un nuovo BUG che abbiamo chiamato the BLUE BUG. Il Drive non viene riconosciuto da nessun computer e adattatore. In questo articolo esaminiamo il bug e illustriamo il metodo di recovery.

Come recuperare i dati da un disco esterno Seagate che non si avvia

Come tutti gli hard disk anche gli hard disk Seagate può andare incontro a guasti e malfunzionamenti e non avviarsi più. Come risolvere il problema? Come recuperare i dati?

Recovery Italia® GROUP

DATA RECOVERY SERVICE SRL
Via del Fosso Centroni, 4 Roma (RM)
PIVA.: 14931361001

Sede di Roma Sud

Via del fosso centroni, 4
00118 ROMA
Call Center 39 06 98357672
Email: info@recoveryitalia.it

METRO A ANAGNINA
Sede di Roma Prati

Via Attilio Regolo 19
00192 ROMA
Call Center 39 06 98357672
Email: info@recoveryitalia.it

METRO A LEPANTO
Sede di Milano

Via Santa Maria Valle, 3
21220 Milano
Call Center 39 02 00611518
Email: info@recoveryitalia.it

METRO M3 MISSORI