Data Recovery Heroes.

Recovery Italia® pu├▓ aiutarVi a risolvere con successo qualsiasi caso di perdita di dati.

preventivo immediato

Creazione ed utilizzo di immagini forensi con Linux ChallengerOS

Parliamo oggi di data recovery forense. Vediamo in particolare la creazione e l'utilizzo di immagini forensi con Linux ChallengerOS.

ChallengerOS e Rocket sono sistemi perfettamente performanti ed efficaci per l'acquisizione di immagini forensi di hard disk, sd card, pendrive usb, e qualsiasi altro dispositivo di memorizzazione dati.

Vi mostreremo la procedura per creare l'immagine disco con il sistema ChallengerOS e come calcolare il checksum MD5.

Calcolare l'MD5 significa calcolare l'impronta digitale di un file.
Il confronto tra MD5 di uno stesso file permette di verificarne l'eventuale alterazione del file stesso.

Acquisizione forense di una sd card

Ci soffermiamo oggi sull'acquisizione forense di una sd card e vedremo il calcolo del checksum MD5 secondo 3 modalitÓ:

  1. daá sistema operativo (con lettura diretta della sd card)
  2. mixando l'immagine creata con Challenger Rocket e mappa LBA
  3. dall'immagine disco che abbiamo generato dal processo di Imaging

Prima di connettere la sd card che vogliamo analizzare, andiamo a stoppare il demone UDEV (stoppare il demone UDEV significa impedire che la sd card venga montata dal sistema); verifichiamo ora le periferiche SCSI, e colleghiamo la nostra sd card con l'adattatore USB 2.

Verifichiamo l'avvenuto riconoscimento della device (in questo caso /dev/sde).
Per verificare il corretto funzionamento di Challenger Rocket andiamo a calcolare l'MD5 della periferica /dev/sde direttamente da sistema operativo (il processo di lettura potrebbe impiegare qualche minuto essendo la presa USB 2 poco performante).

Importante

Il calcolo di MD5 utilizzando il sistema operativo Ŕ puramente dimostrativo e ha il come unico obiettivo la comparazione con quello generato da Rocket.

Da Challenger Rocket andiamo a creare un nuovo task di tipo immagine disco, selezioniamo la device sorgente e premiamo il tasto Play. E' molto importante in questa fase prestare attenzione alla posizione in cui sarÓ salvata l'immagine disco; per l'acquisizione della sd card di oggi stiamo utilizzando una versione di ChallengerOS con modifiche persistenti; qualora dovessimo utilizzare il sistema ChallengerOS in modalitÓ Live Ŕ opportuno munirsi di una unitÓ esterna su cui salvare l'immagine creata.

A questo punto possiamo estrarre la nostra sd card poichŔ non ne avremo pi¨ bisogno, potremo calcolare l'MD5 direttamente da Rocket, mixando la mappa LBA con l'immagine creata. Possiamo vedere nel grafico offerto da Challenger Rocket la diversitÓ tra le performance di lettura da sd card diretta e quella da immagine Rocket da hard disk. La modalitÓ di calcolo dell'MD5 con Rocket offre prestazioni decisamente superiori. Il file generato da Challenger Rocket Ŕ di tipo dd puro non compresso.

Una volta calcolato il checksum MD5 lo andiamo a confrontare con quello di sistema operativo che abbiamo precedente calcolato in maniera diretta dalla sd card; naturalmente sono perfettamente identici.

A questo punto chiudiamo il nostro task e ne generiamo un terzo, di tipo rapido, selezionando come sorgente l'immagine disco che abbiamo generato dal processo di imaging.
La monteremo come disco virtuale in Rocket e calcoleremo di nuovo il checksum MD5.

Challenger Rocket come soluzione professionale per operatori Data Recovery

Scopri come Rocket puo essere utilizzato da operatori IT come soluzione per eseguire data recovery professionale da dispositivi danneggiati

Recupero dati forense

Servizio di recupero dati con indagine forense, che permette di recuperare qualsiasi tipologia di file, da tutti i supporti informatici. Recupero dati forense e investigazioni giudiziarie, con relazione ufficiale redatta dal Responsabile di Laboratorio, che assume valore di elemento probatorio in fase processuale

Video Corso Recupero Dati Analisi Forense Android e Recupero Messaggi Whatsapp Cancellati

Video Corso Recupero Dati Analisi Forense Android e Recupero Messaggi Whatsapp Cancellati illustra le procedure complesse di indagine forense su sistemi Android

Rocket, la soluzione definitiva per il recupero dati da hard disk danneggiati

Con Rocket puoi recuperare personalmente i dati persi dal tuo hard disk danneggiato. Rocket offre la possibilita di diagnosticare lo stato del dispositivo, e recuperare i dati come in un Laboratorio tecnico.

RECUPERO DATI DA HARD DRIVE INTERNI
SERVIZI
HARD DRIVE

Qualsiasi hard disk, anche quello che sembra pi├╣ affidabile e di qualit├í pu├▓ tradirci improvvisamente. Recovery Italia ├Ę specializzata nel recupero dei dati da hard disk e memorie esterne con qualsiasi tipo di danneggiamento e perdita di dati, dalle formattazioni accidentali, ad eventi naturali o errori umani come le cadute a terra.

dettagli
RECUPERO DATI DA MEMORIE ESTERNE
SERVIZI
HARD DRIVE

Gli Hard Disk Esterni dominano il mercato dello storage consumer.Chiunque ha una memoria esterna dove salva Foto Video e Film. La portabilit├ dei drive esterni li espone a rischio di shock fisici e cadute a terra.

dettagli
RECUPERO DATI DA SISTEMI RAID
SERVIZI
RAID

Recovery Italia interviene su tutti i livelli o configurazioni di Raid, in qualsiasi caso di perdita dei dati, anche quando lÔÇŁarray presenti numerose unit├í degradate o in fault.I nostri ingegneri sono in grado di intervenire su qualsiasi tipo di assemblaggio RAID come RAID 0, RAID 1, RAID 3, RAID 5, RAID 6 oltre raid proprietari e configurazioni ibride.

dettagli
RECUPERO DATI DA SERVER E NAS
SERVIZI
NAS

Recovery Italia pu├▓ recuperare dati da sistemi NAS (Netword Attached Storage) di qualsiasi produttore, e con qualsiasi tipo di danneggiamento. Il NAS ├ę un sistema che pu├│ essere dotato di una o pi├╣ unita disco, generalmente usato per la condivisione di documenti,file ed elementi multimediali tra diverse postazioni di lavoro collegate in rete.

dettagli
Recovery Italia® GROUP

DATA RECOVERY SERVICE SRL
Via del Fosso Centroni, 4 Roma (RM)
PIVA.: 14931361001

Sede di Roma Sud

Via del fosso centroni, 4
00118 ROMA
Call Center 39 06 98357672
Email: info@recoveryitalia.it

METRO A ANAGNINA
Sede di Roma Prati

Via Attilio Regolo 19
00192 ROMA
Call Center 39 06 98357672
Email: info@recoveryitalia.it

METRO A LEPANTO
Sede di Milano

Via Santa Maria Valle, 3
21220 Milano
Call Center 39 02 00611518
Email: info@recoveryitalia.it

METRO M3 MISSORI