Recupero dati Professionale da qualsiasi dispositivo.

INFO 800 178 951 PREVENTIVO

Recupero dati Raid 1

I sistemi RAID-1 sfruttano la tecnologia mirroring per il salvataggio dei dati senza interruzioni. “Mirror“ significa semplicemente che il disco 2 replica il disco 1; oppure che i dischi 3 e 4 replicano i dischi 1 e 2.
A prescindere dalla configurazione del drive, ciò che conta è che i dati presenti su un disco o su una partizione, vengono totalmente replicati.
Il sistema RAID-1, ha capacità massima pari a quella del drive più piccolo presente nel sistema stesso. Idealmente è formato da due dischi e la sua affidabilità aumenta di due volte rispetto ad un disco singolo.
Dato che ogni drive può essere gestito singolarmente nel caso uno degli altri si guasti, l’affidabilità cresce proporzionalemente al numero di drive utilizzati. Il sistema RAID-1 aumenta anche le prestazioni in lettura, visto che molte configurazioni permettono di leggere da un’unita mentre l’altra è occupata.
La perdita dei dati nei sistemi RAID-1 avviene solo in caso tutte le unità presenti nel sistema si danneggino, caso comune in caso di urto, caduta o shock elettronico.
In questi casi il recupero dati è possbile all’80%.

 

Recuperare dati da Raid 1 con un disco irrecuperabile

Vi raccontiamo il caso di un Raid 1 recuperato nonostante un disco irrecuperabile. Sappiamo che il Raid 1 è concepito secondo un sistema “mirroring”, dove un disco è lo specchio esatto dell’altro. Di conseguenza lo standard di sicurezza è alto se si pensa che abbiamo due occasioni di salvare i nostri dati (ci riferiamo ai due dischi).