Recuperare dati da WD10EAVS caduto da acceso

Dal titolo del post possiamo già immaginare che la situazione non è certamente delle migliori per il nostro hard disk Western Digital e per i dati contenuti al suo interno. Vediamo se e come recuperare dati da un hard disk WD10EAVS caduto da acceso.

L'hard disk di oggi è un Western Digital da 3.5  utilizzato come hard disk interno di una macchina Windows, della capacità di un terabyte, un modello WD10EAVS.

Quali sono le conseguenze di una caduta dell'hard disk mentre questo è acceso?

L'hard disk WD10EAVS è caduto da acceso, durante la copia di alcuni dati; l'utente ha bisogno di recuperare la cartella contenente tutti i suoi progetti di lavoro.

Cadere da acceso può essere estremamente dannoso per un hard disk perchè inevitabilmente questo riporterà un danneggiamento non trascurabile, al livello meccanico e della superficie, ma soprattutto il rischio è per i dati contenuti al suo interno, che potrebbero uscirne estremamente compromessi.

Se fosse caduto da spento le testine non sarebbero state in funzione, l'impatto sarebbe stato meno violento e avrebbe avuto conseguenze di minore portata.

Image title

In quali condizioni l'hard disk WD10EAVS faceva ingresso in laboratorio?

L'hard disk di cui parliamo oggi, reduce dalla caduta, in fase di diagnostica in laboratorio tecnico, evidenziava seri danni alla componente meccanica, e doveva quindi subire un trapianto delle testine in camera bianca.

Una volta terminata l'operazione di trapianto, e verificato che questo era perfettamente riuscito, l'hard disk WD non accedeva ai settori, ma leggeva correttamente il passport del disco. (Il passport per chi non lo sapesse riassume le caratteristiche dell'hard disk come modello, numero seriale, firmware e capacità.)

Quando un hard disk esprime errori sui settori occorre lavorare sul firmware e resettarlo correttamente per poi ritentare l'accesso ai settori.

Quando un hard disk come il WD10EAVS di cui parliamo oggi subisce una caduta, soprattutto se acceso, la prima conseguenza è quella del danno meccanico, quindi danno alle testine.
Queste possono schiantarsi sulla superficie magnetica, e nell'impatto, danneggiarla in maniera consistente con graffi e abrasioni.

Non dimentichiamo che possiamo fare ben poco su una superficie abrasa o graffiata: ad una superficie gravemente danneggiata non vi è rimedio di recupero dati che possa giovare.

Sono state eseguite operazioni da parte dell'utente dopo la caduta dell'hard disk?

L'utente, come tutti, dopo la caduta da acceso dell'hard disk WD10EAVS, aveva tentato di farlo ripartire e verificare se funzionasse. Date le testine palesemente rotte, l'hard disk era ripartito per pochi secondi, per poi bloccarsi definitivamente.

L'urto che l'hard disk aveva subìto da acceso oltre a danneggiare le testine aveva bloccato anche il firmware. Il tentativo di farlo riaccendere era stato sicuramente poco prudente data l'intensità dell'urto durante la caduta.

Ti Potrebbe interessare:

Il deterioramento di un hard disk
L’hard disk è composto di tante componenti che sono soggette a deterioramento. Sono meno resistenti di quanto crediamo, o meglio, di quanto vogliono farci credere.

Hard disk esterno, come e quale scegliere
Dall’ingresso in commercio di computer dotati di porte USB, il mercato dei drive esterni, inizialmente assemblati su box commerciali per poi arrivare al retail puro con gli hard disk esterni autoalimentati, ha avuto una diffusione enorme fino al punto che oggi qualsiasi utente dispone di più memorie esterne.

Recuperare dati da disco WD Elements non letto
Se si rende necessario recuperare dati da disco WD Elements non letto potremmo rilevare problematiche al livello di box, quindi risolvere collegando il disco WD Elements come hard disk interno puro, oppure, se il danneggiamento o la problematica che hanno portato alla necessità di recuperare i dati riguardano il disco interno, dobbiamo intervenire su di esso, verificarne le condizioni iniziali e

Recuperare dati da hard disk esterno Iomega
L’hard disk esterno Iomega su cui andremo ad intervenire per recuperare i dati non ha subìto alcun colpo da caduta o urto, forse è più probabile che, nonostante l’utente non lo abbia avvertito in maniera esplicita, vi sia stato uno sbalzo di corrente che ha provocato un corto circuito, anche se minimo, che ha impedito all’hard disk Iomega di essere riconosciuto successivamente dal sistema

Recovery Italia, Contatti e sedi Operative

Recovery Italia garantisce una copertura logistica e commerciale su tutto il territorio italiano con i propri centri di roma,milano e torino oltre il servizio di copertura territoriale totale, supportato dal pick-up gratuito con corriere espresso DHL.

CONTATTI

Recovery Italia Virtual Tour

I centri di recupero dati, non sono tutti uguali. Dietro un sito web ben fatto non sempre ci sono aziende qualificate e che ti garantiscono risultati, qualità e sicurezza. Recovery Italia ha realizzato per voi il primo tour virtuale di un centro di data recovery in italia.

VIRTUAL TOUR

Procedura per il recupero dei dati

Scopri come funziona il recupero dati in Recovery Italia,come verranno gestite le tue informazioni personali, come verrá trattato il tuo dispositivo, dall’accettazione in laboratorio alla consegna dei file recuperati.

PROCEDURA

Richiedi una presa ed una diagnosi gratuita

Per poter valutare con precisione il livello di solvibilitá del tuo caso, è necessaria una accurata diagnosi di laboratorio con apparecchiature professionali.Recovery Italia ti offre un servizio di diagnosi e valutazione gratuita oltre un comodo servizio di presa con corriere espresso DHL.

PICKUP

Richiedi assistenza Tecnica

Hai un caso da sottoporci ? Richiedi assistenza tecnica direttamente al nostro staff tecnico. I nostri operatori sono preparati per consigliarti su come affrontare qualsiasi caso di perdita di dati.

ASSISTENZA

Preventivo ON LINE

Nessuno sembra riuscire ad esprimere un preventivo preciso o a fornirti una indicazione chiara dei costi ? Recovery Italia è la prima azienda italiana a fornirti un preventivo chiaro, semplice,definitivo e immediato.

PREVENTIVO

Il deterioramento di un hard disk

L’hard disk è composto di tante componenti che sono soggette a deterioramento. Sono meno resistenti di quanto crediamo, o meglio, di quanto vogliono farci credere.

INFORMAZIONI

Hard disk esterno, come e quale scegliere

Dall’ingresso in commercio di computer dotati di porte USB, il mercato dei drive esterni, inizialmente assemblati su box commerciali per poi arrivare al retail puro con gli hard disk esterni autoali...

INFORMAZIONI

Recuperare dati da disco WD Elements non letto

Se si rende necessario recuperare dati da disco WD Elements non letto potremmo rilevare problematiche al livello di box, quindi risolvere collegando il disco WD Elements come hard disk interno puro, o...

INFORMAZIONI

Recuperare dati da hard disk esterno Iomega

L’hard disk esterno Iomega su cui andremo ad intervenire per recuperare i dati non ha subìto alcun colpo da caduta o urto, forse è più probabile che, nonostante l’utente non lo abbia avvertito ...

INFORMAZIONI

Ti Potrebbe interessare:

Il deterioramento di un hard disk
L’hard disk è composto di tante componenti che sono soggette a deterioramento. Sono meno resistenti di quanto crediamo, o meglio, di quanto vogliono farci credere.

Hard disk esterno, come e quale scegliere
Dall’ingresso in commercio di computer dotati di porte USB, il mercato dei drive esterni, inizialmente assemblati su box commerciali per poi arrivare al retail puro con gli hard disk esterni autoalimentati, ha avuto una diffusione enorme fino al punto che oggi qualsiasi utente dispone di più memorie esterne.

Recuperare dati da disco WD Elements non letto
Se si rende necessario recuperare dati da disco WD Elements non letto potremmo rilevare problematiche al livello di box, quindi risolvere collegando il disco WD Elements come hard disk interno puro, oppure, se il danneggiamento o la problematica che hanno portato alla necessità di recuperare i dati riguardano il disco interno, dobbiamo intervenire su di esso, verificarne le condizioni iniziali e

Recuperare dati da hard disk esterno Iomega
L’hard disk esterno Iomega su cui andremo ad intervenire per recuperare i dati non ha subìto alcun colpo da caduta o urto, forse è più probabile che, nonostante l’utente non lo abbia avvertito in maniera esplicita, vi sia stato uno sbalzo di corrente che ha provocato un corto circuito, anche se minimo, che ha impedito all’hard disk Iomega di essere riconosciuto successivamente dal sistema