Recupero dati Professionale da qualsiasi dispositivo.

INFO 800 178 951 PREVENTIVO

Recuperare dati da sd card danneggiata con Challenger Rocket

Le sd card possono essere affette dalle seguenti problematiche:

Challenger Rocket può essere utile in tutti i casi in cui si sia verificata una corruzione di tipo software per eseguire un'immagine di sicurezza del dispositivo e per recuperarne i dati.

Challenger Rocket è invece l'unico strumento al mondo in grado di recuperare dati e creare un'immagine di una sd card affetta da blocco infrastrutturale.

Come diagnosticare un blocco infrastrutturale di una sd card

Se la card viene riconosciuta correttamente ed è possibile visionarne il contenuto ma risulta essere impossibile accedere e/o copiare i dati, la sd card ha certamente un blocco infrastrutturale causato dalla saturazione delle zone di riallocazione disponibili.

In tutti questi casi l'effetto prodotto tipico è l'improvviso blocco della periferica in seguito ad un errore e l'impossibilità di leggere dati e/o settori logici.

Mancato riconoscimento della periferica

In tutti i casi in cui la card non venga riconosciuta o non sia possibile ottenerne la capacità, nessun sistema basato su software potrà essere utile per il recupero dei dati in quanto la perdita di funzionamento è infrastrutturale.

In tutti questi casi per il recupero dei dati sarà necessario un intervento di tipo fisico sulle memorie flash prima eseguendo un'estrazione fisica dei microchip nand ed una successiva acquisizione di tipo seriale.

Come recuperare i dati da una sd card bloccata

Per poter recuperare i dati da una sd card danneggiata con paralisi flash è necessario disporre di un adattatore o lettore sd card USB, esterno o interno, se si dispone di un notebook dotato di adattatore per card.

E' inoltre necessario predisporre un hard disk drive dove salvare l'immagine acquisita dalla card danneggiata.

IMPORTANTE

Il processo di acquisizione e di imaging della card danneggiata è ESSENZIALE per il recupero dei dati, in quanto durante la lettura le informazioni e le zone valide verranno automaticamente salvate escludendo le aree danneggiate.

Il processo di imaging garantisce non solo di poter interrompere il processo di lettura per poter continuare in un secondo momento esattamente allo stadio dell'interruzione ma di poter continuare il processo quando la sd card andrà in blocco in seguito ad eventuali settori o aree danneggiate.

Come creare l'immagine della card danneggiata

  1. Lanciare Rocket
  2. Collegare la card da recuperare al computer o all'adattatore usb per sd card
  3. Nuovo Task
  4. Disk Imaging
  5. Selezionare la posizione del task

Verificare che la cartella in cui il task viene creato sia localizzata in un hard disk con sufficiente spazio - lo spazio necessario è esattamente quello della dimensione della card da recuperare es 16 gb.

Selezionare la periferica di origine (dovreste visualizzare tra le periferiche a blocchi la card appena inserita nel computer o nell'adattatore USB).

Dal menu Opzioni:

  1. Reading Options
  2. Selezionare Erase Target Block Before Writing
  3. Errors
  4. Impostare 1 su Error Limit
  5. Sicurezza
  6. Selezionare break task on read error
  7. Salvare le impostazioni
  8. Dall toolbar premere il pulsante StartCurrent Task

Processo di imaging

Il processo di acquisizione è completamente automatico ma subirà un'interruzione quando la card incontrerà il primo blocco danneggiato.

Se viene incontrata una zona danneggiata è possibile che la sd card cessi completamente di funzionare.

In questo caso Rocket interromperà il task automaticamente.

Quando il task verrà interrotto a causa dell'errore incontrato, estrarre la sd card dall'adattatore e reinserirla nello slot.

Dal menu di Rocket:

  1. Device
  2. Attach
  3. Set new source device
  4. Selezionare di nuovo la card da recuperare
  5. Premere il pulsante start current task


Il task riprenderà in modo automatico escludendo la zona danneggiata.

Se la zona danneggiata è particolarmente estesa

Dalle opzioni di Rocket scegliere Errors e modificare il valore jump size in base a quanto può essere esteso l'errore e deselezionare Perform operations after jump

Modificare il parametro di jump sulla base della risposta della sd card e ripetere la procedura di disconnessione e attach della periferica come indicato precedentemente.

Se la lettura risultasse estremamente difficoltosa utilizzando la lettura lineare in direzione forward, è possibile tentare il recupero della card utilizzando un algoritmo di lettura in reverse mode.

  1. Lanciare Rocket
  2. Options
  3. Reading Options
  4. Selezionare Backward Retry
  5. Premere il pulsante Start Current Task

Termine delle operazioni di lettura

Al termine delle operazioni di lettura tutti i settori leggibili della card saranno trasferiti nella immagine di tipo .img localizzata nella cartella selezionata per il task corrente.

Per recuperare i dati potete utilizzare qualsiasi software in commercio o gratuito per l'estrazione delle fotografie digitali e dei video recuperati.

Rocket, la soluzione definitiva per il recupero dati da hard disk danneggiati

Con Rocket puoi recuperare personalmente i dati persi dal tuo hard disk danneggiato. Rocket offre la possibilita di diagnosticare lo stato del dispositivo, e recuperare i dati come in un Laboratorio tecnico.

Recupero dati hard disk danneggiati con Rocket

Recupero dei dati da hard disk danneggiati utilizzando challenger Rocket. Un hard disk anche con errori minimi potrebbe non essere riconosciuto dal sistema operativo Microsoft. Con Rocket, l'accesso al drive viene eseguito in modo fisico senza alcun riconoscimento da parte del sistema operativo. ll scenario ideale per recuperare dati da hard disk con settori danneggiati o per analisi forensi.

Challenger Rocket Il software specializzato per il recupero da hard disk danneggiati

Challenger Rocket è un sistema per il test,imaging, clonazione, recupero dei dati ed analisi forensi da hard disk danneggiati

Challenger Rocket, come eseguire la clonazione di un hard disk rotto

Come utilizzare correttamente challenger rocket per eseguire la clonazione di un hard disk danneggiato